Home Servizi Cambio catetere a domicilio

Cambio catetere a domicilio

40
0

Il servizio di cambio catetere a domicilio inevitabilmente dobbiamo considerarlo come un servizio molto delicato che viene messo a disposizione da infermieri e da infermiere che andranno a casa dei pazienti in questione, che hanno bisogno di assistenza per quanto riguarda questo tipo di questione.

 

Quando parliamo di un catetere parliamo intanto di un tubo sottile che viene inserito nel corpo e consente il drenaggio dell’urina per quelle persone che hanno difficoltà nella minzione e possono averla per qualche motivo parliamo di persone anziane, o che hanno qualche patologia.

 

Teniamo presente che un cambio del catetere richiede delle conoscenze specifiche se vogliamo che lo stesso venga effettuato in maniera sicura e questo per prevenire infezioni e garantire il benessere del paziente, che poi è quello di cui si occupano questi infermieri di cui parlavamo.

 

Parliamo di professionisti esperti che hanno una solida formazione alle spalle e ormai magari hanno anche molti anni di esperienza sul campo, perché poi un conto è lavorare in ospedale e un altro conto è andare a casa delle persone perché diventa tutto un lavoro da un certo punto di vista differente.

 

Infatti, quando andiamo a casa di una persona chiaramente dobbiamo interfacciarsi in un luogo intimo non solo con la persona che stiamo assistendo, ma anche con la loro famiglia e quindi è chiaro che le capacità di relazionarsi e di comunicazione faranno la differenza, oltre che alle competenze tecnico sanitarie in questo caso.

 

Non si tratta quindi solo di cambiare un catetere che già comunque non è poco, però magari questi professionisti quando vengono a domicilio si occupano anche di effettuare una misurazione dei parametri vitali, come può essere per esempio la verifica della pressione sanguigna.

 

Nel caso del cambio catetere parliamo di persone che lo fanno in maniera delicata e non è una cosa scontata e soprattutto aiutano quella persona che sarebbe un po’ in angoscia nel dover andare sempre in ospedale o in una clinica per effettuare questo cambio e non parliamo solo delle persone che si trovano in mobilità ridotta, ma anche persone magari che si trovano anche lontane fisicamente da quel luogo e quindi da quell’ospedale.

 

Gli infermieri a domicilio cercano sempre di trovare delle soluzioni personalizzate per il singolo paziente

 

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte, comunque, un infermiere a domicilio cerca sempre di trovare delle soluzioni adeguate per i pazienti e le pazienti che incontra che, a parte la problematica che hanno e che li costringe a dover mettere questo catetere, avranno una situazione clinica e anche emotiva se vogliamo completamente differente dagli altri.

 

A livello tecnico e pratico significa questo che un infermiere può adattare la procedura del cambio del catetere in base alle specifiche condizioni del paziente e quindi in questo caso appunto parliamo del servizio personalizzato.

 

Di sicuro un infermiere deve stare molto attento rispetto al monitoraggio dello stato del catetere, così da poter rilevare in tempo eventuali segni di infezione, complicazioni varie e questo significa prevenire problemi gravi.