Home Servizi Disostruzione e pulizia pozzetti

Disostruzione e pulizia pozzetti

41
0

Quando parliamo di un intervento di disostruzione e pulizia pozzetti stiamo parlando di un intervento che può riguardare moltissime persone e quando parliamo di pozzetti parliamo di strutture sotterranee che rappresentano un punto di accesso per un sistema fognario, o con un sistema di drenaggio delle acque piovane.

 

Questi pavimenti sono realizzati in genere in cemento e plastica e hanno un coperchio per consentire l’accesso e anche per consentire un intervento di manutenzione e di pulizia che diciamo subito che fa la differenza per evitare problemi futuri.

 

E quando parliamo di problemi futuri in questo contesto parliamo appunto delle ostruzioni e queste ultime ci possono essere per vari motivi e uno molto famoso riguarda l’accumulo di foglie e anche di detriti, sedimenti e rifiuti solidi all’interno.

 

 Tutti materiali che a lungo andare possono bloccare quel pozzetto e quindi bloccano il flusso delle acque reflue o delle acque piovane e quello causa un accumulo di liquidi con un potenziale di rigurgito abbastanza pericoloso, e la stessa cosa diremmo se c’è un ingresso di radici degli alberi nelle tubazioni del pozzetto.

 

In questo caso bisogna contattare subito un’impresa di spurgo e magari abbiamo già una di riferimento e di fiducia e questo sarebbe molto meglio e a quel punto ci sarebbero inviati questi tecnici che si occuperebbero di eseguire un intervento efficace, intervento che si divide in varie fasi tutte molto importanti e tutte da prendere in considerazione.

 

La prima fase è molto importante e lo sarebbe per qualsiasi tipo di intervento e questo è da specificare riguarda un’ispezione iniziale preliminare che serva ai tecnici per valutare le condizioni di quel pozzetto e soprattutto gli serve per identificare l’ostruzione e altri problemi in questo caso servirà una telecamera o altre attrezzature che servono per esaminare la parte interna del pozzetto e anche le tubazioni vicine.

 

 Solo a quel punto potrà essere rimosso l’ostacolo che ha provocato l’ostruzione e anche in questo caso bisognerà utilizzare delle attrezzature specializzate come le pompa ad alta pressione o dei dispositivi per la pulizia ad acqua e a quel punto si potrà rimuovere il materiale accumulato e ripristinare il flusso normale delle acque reflue.

 

Non si può trascurare nessuna fase che riguarda un intervento di disostruzione di un pozzetto

 

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte non ci possiamo permettere di trascurare nessuna fase che riguarda l’intervento di sostituzione di un pozzetto e dopo la rimozione dell’ostacolo servirà una pulizia dello stesso per rimuovere qualsiasi altro detrito, o rifiuto rimanente.

 

Come dicevamo già per le altre fasi si potranno utilizzare degli strumenti specializzati o anche degli aspiratori così da dare la garanzia che il pozzetto è completamente pulito e non ci saranno delle ostruzioni future.

 

Solo a quel punto si potrà eseguire una l’ispezione finale del pozzetto così per verificare che tutto è andato come doveva e che quindi è stato ripristinato il suo funzionamento e per capire se ci fossero altri problemi o altre aree di criticità che bisogna subito affrontare per evitare problemi in futuro.