Home Servizi Prestito per dipendenti privati

Prestito per dipendenti privati

29
0

Quando parliamo del prestito per dipendenti privati parliamo di un finanziamento che una persona che si trova in quella condizione lavorativa potrebbe richiedere e sono quelle persone che vogliono trovare un prestito conveniente con tassi di interesse competitivi e con delle condizioni favorevoli e parliamo di quelle persone che comunque non possono avere accesso a dei prestiti agevolati che sono riservati solo ai dipendenti pubblici o pensionati.

 

Chiaramente quando una persona deve cercare un prestito conveniente dovrà valutare vari fattori e magari in certi casi potrebbe essere una persona che ha già un consulente finanziario di riferimento con il quale interloquire spiegandogli quali sono le sue esigenze e così da poter ricevere dei consigli ad hoc.

 

Come già accennavamo la prima cosa che bisognerà guardare è il tasso di interesse perché poi alla fine sarà quello che influenzerà sul costo totale del prestito e questo vuol dire che un tasso di interesse più basso permetterà alla persona di pagare meno interessi ed ecco perché bisogna sempre confrontare varie offerte da parte di istituti finanziari per poter trovare la soluzione più conveniente.

 

Un’altra cosa da valutare per quanto riguarda le spese del prestito non sono solo i tassi, ma ci sono anche le commissioni di apertura e le spese di gestione, che comunque variano tra un’istituzione finanziaria e l’altra.

 

Ed ecco perché di sicuro un nostro consulente finanziario di fiducia la prima cosa che ci dirà è che bisogna leggere nei dettagli il contratto prima di accettare il prestito e anzi magari si renderà disponibile a leggerlo con noi per darci una mano.

 

Oltre al fatto che bisognerà anche controllare la flessibilità del rimborso e qui c’è la possibilità di un pagamento anticipato o di modificare lo stesso in base alle proprie possibilità finanziarie e in base alle proprie esigenze del momento.

 

Non in ultimo chiaramente bisogna anche assicurarsi sull’affidabilità dell’istituto di credito che ci offre il prestito e per questo basterà andare a leggere le opinioni e le recensioni degli altri clienti per scoprire di più.

 

Non tutti i dipendenti privati si trovano nella stessa condizione prima di chiedere un prestito

 

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte non possiamo parlare di dipendenti privati troppo genericamente perché non tutti si trovano nella stessa condizione e ad esempio ci sono quelle persone che hanno un contratto a tempo indeterminato e quello farà la differenza rispetto ai prestiti ai quali potrebbero aver accesso.

 

Nel caso specifico si fa riferimento per le persone che hanno un contratto a tempo indeterminato alla possibilità di avere accesso al prestito concessione di un quinto dello stipendio, che è una formula aperta anche per i dipendenti pubblici e anzi era nata per loro e poi dal 2005 si è diffusa anche per i dipendenti privati appunto e anche per i pensionati.

Può essere una formula conveniente anche per le Banche che comunque saranno al sicuro perché chi contrae questo presto dovrà anche stipulare una polizza assicurativa che garantisce l’istituto di credito in caso di perdita dell’impiego o addirittura in caso di morte.