Home Servizi Stufe a pellet Palazzetti

Stufe a pellet Palazzetti

102
0

Molte persone conoscono le stufe a pellet e sanno che sono un’alternativa interessante di riscaldamento e un’opzione in  più e ci sono ormai molte persone che conoscono anche le stufe a pellet Palazzetti e cioè le stufe di questa azienda che mette a disposizione dei clienti dei modelli particolari che si chiamano ecofire con sistema Airport System, che hanno la caratteristica di riuscire a riscaldare rapidamente casa, perché riescono a canalizzare l’aria calda in più stanze potendo impostare la temperatura che vogliamo.

 

Questo significa che noi in base anche a dove viviamo possiamo decidere che temperatura vogliamo, perché non è la stessa cosa vivere in una città in montagna che in una città vicino al mare con delle temperature molto diverse.

 

Ma soprattutto una soluzione molto interessante per quelle persone che magari hanno una casa a più piani, in questo modo, possono sfruttare questa tecnologia che riesce a portare l’aria calda praticamente dappertutto, potendo anche godere della cosiddetta funzione Zero Speed fan, sempre con l’obiettivo di risparmiare perché poi quando si parla di costi energetici negli ultimi anni siamo tutti preoccupati per via del caro energia.

 

Come dicevamo le caratteristiche di queste stufe sono molto interessanti, perché ci sono persone che magari hanno più stanze da riscaldare in vari piani, in questo modo, avranno a disposizione una stufa con due o tre ventilatori e quindi potranno riscaldare due o tre stanze anche in vari piani diversi, ventilatori che sono indipendenti tra loro.

 

Una cosa molto interessante da sapere rispetto a queste stufe, è che comunque hanno quattro anni di garanzia e se ci pensiamo bene non sono pochi perché ci danno l’idea che stiamo facendo un investimento a medio termine e che per qualche anno possiamo stare tranquilli che non avremo nessun tipo di problema.

 

Dobbiamo scegliere un modello di stufe a pellet Palazzetti in base al budget che abbiamo

 

Poi come dicevamo dal titolo di questa seconda parte è chiaro che noi abbiamo parlato della tecnologia di queste stufe a pellet, poi dovremo andare a vedere anche quale modello vogliamo in base anche a budget che abbiamo a disposizione e che non vogliamo sforare per non mettere in difficoltà il bilancio familiare.

 

Quando si hanno dei dubbi in questi casi perché magari è la prima volta che decidiamo di acquistare una stufa a pellet e pensiamo a chi va a vivere in una casa completamente vuota e quindi deve decidere in autonomia una soluzione di riscaldamento, la prima cosa da fare è richiedere maggiori informazioni tramite il sito e quindi compilando il formulario e specificando come quando preferiamo essere contattati e quindi se per e-mail o per telefono.

 

Sempre all’interno di questo formulario dobbiamo specificare che vogliamo delle informazioni su dei prodotti, e nello spazio vuoto possiamo scrivere un messaggio se abbiamo delle domande in particolare.

O ancora meglio potremmo pensare di prenotare un sopralluogo così i tecnici verranno a casa nostra, per darci dei consigli su quale modello acquistare in base anche alla situazione logistica oltre che del budget.